headerphoto

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni Raccolta di fotografie e testimonianze dell'epoca. ...
Leggi Tutto
Sabato 05 Settembre 2015 10:20

SIA - SISTEMA PER L'INCLUSIONE ATTIVA

In riferimento all'Avvio del Sistema per l'Inclusione Attiva, sono disponibili i seguenti documenti:...
Leggi Tutto
Venerdì 02 Settembre 2016 09:43

BONUS MAMMA

Dal 4 maggio 2017 è possibile presentare domanda sul sito dell’Inps (circolare INPS del 16 marzo)...
Leggi Tutto
Venerdì 05 Maggio 2017 08:56

Lettera aperta ai Presidenti della Provincia di Ascoli Piceno e di Fermo

A quasi quattro anni dal crollo di parte del ponte sul fiume Aso, reiteratosi per un’altra porzione...
Leggi Tutto
Lunedì 22 Maggio 2017 11:00

MERCATO DELLA PENTECOSTE

AVVISO Nel quadro delle prossime FESTE PENTECOSTANE, relative alla tradizione dello SCIO’ LA PICA ...
Leggi Tutto
Martedì 23 Maggio 2017 09:43

PONTE SUL FIUME ASO

Risposta del Presidente della Provincia di Fermo alla nota del Sindaco prot. n° 2344 del 22 Maggio...
Leggi Tutto
Venerdì 26 Maggio 2017 07:12

BANDO DI SELEZIONE SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2017

Scadenza presentazione domande 26/06/2017 ore 14,00 (pena di esclusione). ...
Leggi Tutto
Giovedì 01 Giugno 2017 10:53

CARTOLINE TUTTOSANGIOVANNI

Abbiamo dotato l'Ufficio turistico delle prime cartoline a carattere monografico.Gli scatti,...
Leggi Tutto
Sabato 03 Giugno 2017 09:35

SCIO' LA PICA: RINGRAZIAMENTI

Un’altra Festa di Sciò la Pica con i fiocchi quanto ad organizzazione, ad eleganza, a partecipazione...
Leggi Tutto
Martedì 06 Giugno 2017 10:13

CARTOLINA MUSEO DELLE BAMBOLE

Un'altra cartolina nella dotazione del nostro Ufficio turistico che, questa volta, riguarda il ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 08:39

Ordinanza n.27/2017

Oggetto: MODALITÀ DI CONFERIMENTO RIFIUTI E DIVIETO DI CONFERIMENTO NEI CASSONETTI COMUNALI DA PARTE...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 08:52

INFORMAGIOVANI

Si comunica che è stata riattivata la pagina dell'Informagiovani del Comune di Monterubbiano ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 10:05

ORDINANZA N. 28/2017

CURA E MANUTENZIONE DEL VERDE PRIVATO SUL TERRITORIO COMUNALE DI MONTERUBBIANO.
Leggi Tutto
Sabato 10 Giugno 2017 06:18

ISPEZIONI IMPIANTI TERMICI

Le ispezioni degli impianti termici,  biennio di autocertificazione 2013/2014, inizieranno a...
Leggi Tutto
Lunedì 12 Giugno 2017 10:33
SCIO' LA PICA: RINGRAZIAMENTI

Un’altra Festa di Sciò la Pica con i fiocchi quanto ad organizzazione, ad eleganza, a partecipazione, a vera comunione paesana.

Noi Monterubbianesi, soprattutto quando ci sono di mezzo le nostre radici culturali e la nostra identità, non ci risparmiano in alcun modo, siamo tutti uniti e non già per “far vedere” o per sterile campanilismo.

Che può dire, allora, un Sindaco monterubbianese? Quali parole può utilizzare che abbiano valore di parola necessaria ad esprimere soddisfazione e contentezza infinite ed altrettanto infiniti compiacimento e  gratitudine?

Scelgo la bellissima e molto semplice parola “grazie”.

 

Grazie ai Concittadini che, come vuole la nostra tradizione, hanno imbandierato con i simboli delle proprie Corporazioni, le finestre e i balconi delle proprie case, riccamente abbellite con piante e fiori colorati.

Grazie all’infaticabile Armata di Pentecoste, a Silvia Moreschini, sua Presidente, e a Giorgio Tegazi, a Luca Murani, a Emanuele Tegazi, a Cristian Pazzi, a Roberto Santini, a Stefano Marzoni, ad Alessandro Rossi, al “tutto fare” Carlo Africani e all’Ing. Cesare Ascani per la collaborazione data.

Grazie alle altrettanto infaticabili quattro Corporazioni, colonne portanti dello “Sciò la pica”,  e ai loro responsabili: Marco Mircoli, per gli Artisti, Adamo Capriotti per i Bifolchi, Fausto Pagliarini per i Mulattieri, Arianna Africani per gli Zappaterra.

Grazie agli Sbandieratori e ai Tamburini piccoli, medi e grandi, che ci hanno rubato occhi e cuore per l’entusiasmante e perfetta performance .

Grazie a tutti i figuranti dell’Armata, delle Corporazioni e del Palio di Fermo.

Grazie a Betti Vesprini e a Stefano Scialé per la loro competente regìa, a Vittorio Scialè, storica Giuria nella Giostra dell’anello, e a Walter Scotucci per la continua consulenza tecnico-scientifica.

Grazie ad Adelaide Monti, appassionata e creativa costumista dell’Armata, attenta e gelosissima custode dei lussuosi abiti dei figuranti.

Grazie alla Pro-loco, al suo Presidente Enzo Pagliarini e al suo Direttivo i quali,  in laborioso silenzio, hanno allestito gli stand gastronomici.

Grazie alle donne e agli uomini del paese che, più di sempre e senza risparmiarsi, hanno concorso alla buona riuscita dell’attesissimo Evento pentecostano.

Grazie di cuore a quei monterubbianesi che hanno contribuito a farci superare la inevitabile “ansia pentecostana” con la intelligenza e la salute emotiva di un’ironia tutta nostra, che si è tradotta nei tre articoli-fotomontaggio apparsi, all’improvviso, sui tavoli del nostro bar di piazza e che qui riproponiamo in allegato. Un vero capolavoro! peraltro utile anche ad esorcizzare le “cagnare” per i cavalli e gli eventuali “pericoli”  per gli inauspicabili intralci del loro percorso in campo.

Grazie all’Ufficio tecnico, al suo responsabile, Architetto Del Prete, e agli operai, perché hanno curato, in ogni particolare, tutte le condizioni per realizzare, senza intoppi, come se ne è avuto oggettivo riscontro, la manifestazione nel suo complesso, a partire dalla istituzione e dalla operatività della Commissione tecnica per lo spettacolo e dalla preparazione del campo sportivo.

Grazie all’Ufficio turistico, a Meri Mircoli, ai suoi ragazzi e a Elisa Anniballi, prezioso punto di snodo tra le Associazioni e gli Uffici del Comune.

Grazie a Don Franze, alle Confraternite e ai loro Priori.

Grazie alla Polizia Municipale e alla nostra Croce Rossa.

Grazie a chi è venuto da fuori per stare in mezzo a noi ed ha partecipato, compiacendosi, alla nostra voglia di continuare ad esserci, come monterubbianesi,  per tramandare e diffondere le gioia orgogliosa delle nostre radici.

Anche questa volta, come già l’anno passato, desidero concludere con i versi del poeta vernacolare, dott.  Luigi Centanni, versi che accompagnano ininterrottamente, dalle generazioni che sono a lui seguite fin dagli anni quaranta, i ritmi poetici e le emozioni della memoria di ogni monterubbianese,  così sintetizzandone ed esaltandone il senso di appartenenza:

 

“…. E de talentu ce n’avemo tantu

che quasci se putrìa mettulu all’asta; 

quistu è un distinu, non se fa per vantu, 

semo Muntrubbianesi…e tanto vasta”.

 

 Il Sindaco

 

clicca qui articoli-fotomontaggio 1 - 2 -3 - 4

 

Newsletter

Nome:

Email:

Pagina Ufficio Cultura e Turismo Monterubbiano

 

find-us-on-facebook

 

armata di pentecoste