headerphoto

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni Raccolta di fotografie e testimonianze dell'epoca. ...
Leggi Tutto
Sabato 05 Settembre 2015 10:20

SIA - SISTEMA PER L'INCLUSIONE ATTIVA

In riferimento all'Avvio del Sistema per l'Inclusione Attiva, sono disponibili i seguenti documenti:...
Leggi Tutto
Venerdì 02 Settembre 2016 09:43

BONUS MAMMA

Dal 4 maggio 2017 è possibile presentare domanda sul sito dell’Inps (circolare INPS del 16 marzo)...
Leggi Tutto
Venerdì 05 Maggio 2017 08:56

Lettera aperta ai Presidenti della Provincia di Ascoli Piceno e di Fermo

A quasi quattro anni dal crollo di parte del ponte sul fiume Aso, reiteratosi per un’altra porzione...
Leggi Tutto
Lunedì 22 Maggio 2017 11:00

MERCATO DELLA PENTECOSTE

AVVISO Nel quadro delle prossime FESTE PENTECOSTANE, relative alla tradizione dello SCIO’ LA PICA ...
Leggi Tutto
Martedì 23 Maggio 2017 09:43

PONTE SUL FIUME ASO

Risposta del Presidente della Provincia di Fermo alla nota del Sindaco prot. n° 2344 del 22 Maggio...
Leggi Tutto
Venerdì 26 Maggio 2017 07:12

BANDO DI SELEZIONE SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2017

Scadenza presentazione domande 26/06/2017 ore 14,00 (pena di esclusione). ...
Leggi Tutto
Giovedì 01 Giugno 2017 10:53

SCIO' LA PICA: RINGRAZIAMENTI

Un’altra Festa di Sciò la Pica con i fiocchi quanto ad organizzazione, ad eleganza, a partecipazione...
Leggi Tutto
Martedì 06 Giugno 2017 10:13

CARTOLINA MUSEO DELLE BAMBOLE

Un'altra cartolina nella dotazione del nostro Ufficio turistico che, questa volta, riguarda il ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 08:39

INFORMAGIOVANI

Si comunica che è stata riattivata la pagina dell'Informagiovani del Comune di Monterubbiano ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 10:05

ISPEZIONI IMPIANTI TERMICI

Le ispezioni degli impianti termici,  biennio di autocertificazione 2013/2014, inizieranno a...
Leggi Tutto
Lunedì 12 Giugno 2017 10:33

ORDINANZA N.33/2017

Istituzione del senso unico alternato dal giorno 26/06/2017, dalle 08,00 alle 18,00, escluso il...
Leggi Tutto
Giovedì 22 Giugno 2017 11:17

CINQUE PER MILLE - IRPEF 2017


Leggi Tutto
Giovedì 22 Giugno 2017 11:27

AVVISI IMPORTANTI

PSR Marche 2014–2020 – Sottomisura 6.4. sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di...
Leggi Tutto
Giovedì 06 Luglio 2017 07:32
ORDINANZA N. 50 - FESTEGGIAMENTI SAN NICOLA

Oggetto: MODIFICA TEMPORANEA DELLA VIABILITA’ DEL CAPOLUOGO IN OCCASIONE DELLA FESTA DEL PATRONO “SAN NICOLA” E SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLA CIRCOLAZIONE PER LO SVOLGIMENTO DELLA PROCESSIONE.

IL SINDACO

PREMESSO che in data 06/09/2017, ns. prot. 4094 il sig. Don Franz Cudini, in qualità di Parroco della Parrocchia SS. Stefano e Vincenzo, al fine dello svolgimento della festa del patrono “San Nicola” ha chiesto la chiusura della Piazza Temistocle Calzecchi Onesti e la sospensione temporanea della circolazione su varie Vie/Piazze del centro storico interessate dalla tradizionale processione;

PREMESSO che in data 04/09/2017, ns. prot. 4062 il sig. Pagliarini Enzo, nato a Monterubbiano il 29/04/49 e residente a Monterubbiano (FM) in Via Canali 2, Presidente della “PROLOCO Luigi Centanni”, con sede a Monterubbiano, P.I. 00949770440, al fine dello svolgimento della Festa del Santo Patrono ha richiesto la chiusura di alcune vie/Piazze del centro storico;

CONSIDERATO che tale festa, come per gli anni passati, prevedibilmente, richiamerà una notevole affluenza di cittadinanza; 

RILEVATA, conseguentemente, la necessità, in tale occasione, al fine di permettere lo svolgimento della manifestazione in sicurezza, di disporre la chiusura al transito, il divieto di sosta e fermata (con rimozione forzata) della viabilità interessata, nonché la sospensione temporanea della circolazione su varie Vie/Piazze del centro storico interessate dalla tradizionale processione;

VISTO il Nuovo Codice della Strada; 

VISTO il Regolamento di Attuazione del Nuovo Codice della Strada;

VISTO lo Statuto ed i Regolamenti Comunali;

VISTO il D.Lgs. 267/2000 e smi;

ORDINA

E’ imposto, per tutte le categorie di veicoli, il divieto di transito, sosta e fermata (con rimozione forzata) sulle seguenti vie/Piazze del centro storico (centro abitato del capoluogo):

  • dalle ore 14,00 del 07/09/2017 alle ore 24,00 del 11/09/2017 nella Piazza del Mercato, compresi tutti gli annessi parcheggi;
  • dalle ore 14,00  alle ore 20,00 del 09/09/2017 nelle seguenti Vie e Piazze compresi tutti gli annessi parcheggi :

Porta Marina, Via Montegrappa e Piazza Montegrappa, Piazza Iracinti, Via  Sant’Andrea, Piazza Badia e Via Secreti;

  • dalle ore 14,00  alle ore 24,00 del 09/09/2017 nelle seguenti Vie e Piazze compresi tutti gli annessi parcheggi :

Piazza T. C. Onesti, Corso Italia, Viale Trento e Trieste, Via Pagani (lato Farmacia);

  • dalle ore 14,00  alle ore 24,00 del 10/09/2017 nelle seguenti Vie e Piazze compresi tutti gli annessi parcheggi :

Piazza T. C. Onesti, Corso Italia, Viale Trento e Trieste, Via Pagani (lato Farmacia);

  • dalle ore 16,00  alle ore 20,00 del 10/09/2017 nelle seguenti Vie e Piazze compresi tutti gli annessi parcheggi :

Via Pagani (entrambi i lati), Via Laurenzi, Largo Luigi Centanni, Via Roma, Via Oberdan, Via Garibaldi, Via Secreti, P.zza della Badia, Via Piave, Via F. Sforza, Largo E. Centanni.

I veicoli lasciati in sosta e/o fermata vietata saranno rimossi forzatamente ai sensi del vigente Codice della Strada.

Dai suddetti divieti sono esclusi i veicoli delle forze dell’ordine, di protezione civile, del personale di polizia stradale e di soccorso

L’associazione PROLOCO dovrà posizionare le varie  attrezzature in modo tale che, ove ne risultasse la necessità, non sia impedito il transito dei veicoli delle forze dell’ordine, di protezione civile, del personale di polizia stradale e di soccorso.

Durante la processione gli organizzatori sono tenuti al regolare ripristino del deflusso del traffico in base all’avanzamento del corteo processionale, allo scopo di ridurre allo stretto necessario la chiusura.

La chiusura temporanea al transito, finalizzata al passaggio della processione, è comunque vincolata, a carico dell’organizzazione:

-          alla presenza di personale idoneo capace di garantire la corretta movimentazione dei veicoli in condizioni di sicurezza anche con riguardo alla regolare fruizione dei percorsi alternativi;

-          alla scrupolosa segnalazione di inizio e fine corteo.

La posa in opera della segnaletica necessaria nonché la rimozione della stessa a fine manifestazione è a carico della Pro Loco interessata. 

Il Comune di Monterubbiano è comunque sollevato da qualsiasi responsabilità per danni o incidenti che potessero verificarsi a persone o cose.

Dovrà essere garantita la sospensione immediata della manifestazione e la riapertura al traffico del tratto della via di cui trattasi in caso di necessità riguardante l’incolumità pubblica.

La presente potrà essere revocata, senza che l’associazione Pro Loco possa accampare alcun diritto, per ragioni di ordine pubblico o per qualsiasi altra ragione motivata da parte del Comune di Monterubbiano.

La Polizia Locale e le altre Forze che esplicano funzioni di Polizia Stradale sono incaricate di fare osservare la presente ordinanza e, all’occorrenza, potranno adottare qualsiasi prescrizione che riterranno opportuna, ai sensi dell’art.43 del Codice della Strada.

La presente ordinanza viene emanata ai soli fini della modifica temporanea della viabilità comunale e non esime gli organizzatori interessati di munirsi di qualsiasi tipo di ulteriore atto di assenso comunque denominato necessario per il tipo di iniziative da intraprendere.

Di rendere noto al pubblico quanto sopra prescritto mediante l'apposizione di cartelli in luoghi pubblici nonché mediante pubblicazione della presente ordinanza all'Albo Pretorio on-line e sul sito Internet di questo Comune.

Ai sensi dell’articolo 3, comma 4, della legge n. 241 del 1990, si rende noto che contro il presente provvedimento può essere presentato ricorso al T.A.R. Marche, ai sensi dell’articolo 21 della legge n. 1034 del 1971, previa notifica a questa Amministrazione, entro 60 giorni dalla conoscenza dello stesso provvedimento, oppure il ricorso straordinario al Capo dello Stato, ai sensi del D.P.R. n. 1199 del 1971, entro 120 giorni dalla stessa data.

In relazione al disposto dall’art.37 comma 3° del D.Lgs. 285/92 e s.m.i., sempre nel termine di 60 giorni, può essere proposto ricorso per quanto attiene alla segnaletica al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. 

IL SINDACO

                                                                                            Maria Teresa Mircoli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Newsletter

Nome:

Email:

Pagina Ufficio Cultura e Turismo Monterubbiano

 

find-us-on-facebook

 

armata di pentecoste