headerphoto

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni

MONTERUBBIANO la storia, la gente e i giorni Raccolta di fotografie e testimonianze dell'epoca. ...
Leggi Tutto
Sabato 05 Settembre 2015 10:20

SIA - SISTEMA PER L'INCLUSIONE ATTIVA

In riferimento all'Avvio del Sistema per l'Inclusione Attiva, sono disponibili i seguenti documenti:...
Leggi Tutto
Venerdì 02 Settembre 2016 09:43

Lettera aperta ai Presidenti della Provincia di Ascoli Piceno e di Fermo

A quasi quattro anni dal crollo di parte del ponte sul fiume Aso, reiteratosi per un’altra porzione...
Leggi Tutto
Lunedì 22 Maggio 2017 11:00

MERCATO DELLA PENTECOSTE

AVVISO Nel quadro delle prossime FESTE PENTECOSTANE, relative alla tradizione dello SCIO’ LA PICA ...
Leggi Tutto
Martedì 23 Maggio 2017 09:43

PONTE SUL FIUME ASO

Risposta del Presidente della Provincia di Fermo alla nota del Sindaco prot. n° 2344 del 22 Maggio...
Leggi Tutto
Venerdì 26 Maggio 2017 07:12

BANDO DI SELEZIONE SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2017

Scadenza presentazione domande 26/06/2017 ore 14,00 (pena di esclusione). ...
Leggi Tutto
Giovedì 01 Giugno 2017 10:53

SCIO' LA PICA: RINGRAZIAMENTI

Un’altra Festa di Sciò la Pica con i fiocchi quanto ad organizzazione, ad eleganza, a partecipazione...
Leggi Tutto
Martedì 06 Giugno 2017 10:13

CARTOLINA MUSEO DELLE BAMBOLE

Un'altra cartolina nella dotazione del nostro Ufficio turistico che, questa volta, riguarda il ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 08:39

INFORMAGIOVANI

Si comunica che è stata riattivata la pagina dell'Informagiovani del Comune di Monterubbiano ...
Leggi Tutto
Giovedì 08 Giugno 2017 10:05

ISPEZIONI IMPIANTI TERMICI

Le ispezioni degli impianti termici,  biennio di autocertificazione 2013/2014, inizieranno a...
Leggi Tutto
Lunedì 12 Giugno 2017 10:33

ORDINANZA N.33/2017

Istituzione del senso unico alternato dal giorno 26/06/2017, dalle 08,00 alle 18,00, escluso il...
Leggi Tutto
Giovedì 22 Giugno 2017 11:17

CINQUE PER MILLE - IRPEF 2017


Leggi Tutto
Giovedì 22 Giugno 2017 11:27

ORDINANZA N. 34

Emergenza sisma: Tratto della strada comunale sito in questo Comune via Roma, antistante la Chiesa...
Leggi Tutto
Mercoledì 05 Luglio 2017 08:03

AVVISI IMPORTANTI

PSR Marche 2014–2020 – Sottomisura 6.4. sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di...
Leggi Tutto
Giovedì 06 Luglio 2017 07:32
Bandiera Arancione, perché

Monterubbiano è tra i 227 Comuni che hanno ottenuto dal Touring Club italiano l’ambito marchio di qualità turistico - ambientale Bandiera Arancione.

Riconoscimento meritato per la singolare bellezza del paesaggio e per il rispetto che dell’ambiente hanno i cittadini, non disgiunto dal loro particolare senso di ospitalità e dalla capacità di accoglienza e di professionalità delle strutture recettizie.

Come non riconoscere, infatti, che

 “Monterubbiano, nobile Terra di origini antichissime, s’erge imponente sulla cima di una singolare collina, a 463 metri sul livello del mare.

Affacciata sulla ridente e fertile vallata, solcata dalla striscia argentea dell’Aso, ha come sfondo, da un lato, la cerchia dei monti, dall’altro, il mare. Il panorama che da qui si scorge, va da una vetta all’altra dell’Appennino, dal Gran Sasso alla Majella, al Vettore e alla Sibilla, fino all’immensità del mare Adriatico, dopo sosta dello sguardo sui paesi d’intorno, sparsi numerosi su per le colline.

Monterubbiano ha scritto, in ogni tempo, e tuttora scrive sul vessillo comunale, a onore del suo popolo fiero e gentile, “Urbs Urbana Vocor Mea Gens Urbana Vocatur Arma Inimica Potens Fulmine Pello Iovis”.

Le mura di cinta del sec. XV, il cui consolidamento è di Francesco Sforza, ancora si ammirano insieme con le maestose porte d’accesso, tra le quali spiccano Porta San Basso, Porta del Pero o della Valle, Porta Sant’Andrea. Esse racchiudono, come in uno scrigno prezioso, le Chiese dell’alto e basso Medioevo, che custodiscono affreschi coevi e opere d’arte di maestri pittori insigni, i monumenti rinascimentali, tra cui il Palazzo comunale e il Palazzo Onesti, i preziosi monumenti ottocenteschi quali il Teatro, il pubblico Giardino, il Cemeterio.

Meritano di essere visitate la Chiesa della Pieve, la Collegiata Santa Maria dei Letterati, la Chiesa dei SS. Giovanni Battista ed Evangelista, la Chiesa di Sant’Agostino, facente parte del convento degli eremitani agostiniani, la Chiesa del S. Crocifisso, costruita nel 1600 per volere di Monsignor Paolo Pagani, vicario di San Carlo Borromeo, la Chiesa di San Francesco, trasformata in auditorium, facente parte del Convento, oggi museo, edificato da Matteo de’ Mattei, minorita monterubbianese, di cui parla San Francesco nei Fioretti.

Crebbero, in ogni tempo, a Monterubbiano, uomini illustri, grazie ai quali più volte il suo nome si sparse onorato per l’Italia e per il mondo, da Matteo, Lucido e Giacomo, compagni di San Francesco, a Vincenzo Pagani, celebre pittore, e a Paolo Pagani, Vicario di San Carlo Borromeo, a Benedetto Mircoli, illustre medico e Rettore dell’Università di Camerino, a Luca Galli, architetto, a Temistocle Calzecchi Onesti, scienziato, a Carlo Calzecchi Onesti, suo figlio, architetto restauratore, a Rosa Calzecchi Onesti, la grande traduttrice di Omero e di Virgilio, che ha dato vita ai nuovi canoni traduttivi omerici, a Gaetano Mircoli, ebanista, allievo del Donati di Offida, le cui opere si ammirano in chiese e conventi delle Marche e dell’Umbria. Da ammirare è il coro ligneo della Collegiata di Santa Maria dei Letterati.

A Monterubbiano, museo a cielo aperto, dove natura, paesaggio, cultura, scienza ed arte sembrano aver contratto matrimonio indissolubile, si rinnova ogni giorno, come per incanto, “il mistico silenzio che fa cessar l’opre e che raccoglie l’anima a Dio” insieme con il dinamismo del mondo moderno, che esalta la vivacità, l’intelligenza e la mitezza delle gente del luogo”.

Ecco perché Monterubbiano è Bandiera Arancione.

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

 

Newsletter

Nome:

Email:

Pagina Ufficio Cultura e Turismo Monterubbiano

 

find-us-on-facebook

 

armata di pentecoste