headerphoto
Chiesa di Santa Maria dei Letterati

La chiesa di Santa Maria dei Letterati, edificata nel XVII secolo sulle fondamenta delle chiese di S. Maria della Misericordia, crollata a causa di un terremoto, e di S. Maria dei Letterati, fu elevata a rango di Collegiata il 16 Febbraio 1728 con Breve Pontificio di Benedetto XIII. La pianta ad un’unica navata venne modificata nel 1856 con l'aggiunta dell'abside e di due transetti laterali, che l’hanno trasformata in pianta a croce latina.

chiesa_stantamaria_03

Osservando il pavimento si possono intravedere i resti delle chiese precedenti e delle strutture urbane. Nell'abside dell'altare maggiore è collocata la nota tela dell'Assunzione della Vergine del 1539 originariamente commissionata per il Tempio dell'Annunziata di Firenze. Tale opera, di influenza raffaellesca, fu realizzata da Vincenzo Pagani (1490-1568) pittore monterubbianese che con i suoi dipinti, alcuni dei quali ospitati nelle maggiori Pinacoteche d'Italia, è tuttora orgoglio del paese.

chiesa_stantamaria_02

Il coro in legno di noce, con intarsi in radica, fu realizzato nel 1778 dai maestri Alessio Donati di Offida e Gaetano Mircoli di Monterubbiano, autore degli altari presenti nell'Auditorium di San Fcrancesco. In alto, nel transetto di sinistra, a destra dell'altare del SS. Sacramento, si trovano tre tavole di predella di altare di Vincenzo Pagani racchiuse in una teca di vetro: Bacio di Giuda, Flagellazione, Salita al Calvario. Il dipinto della Crocifissione di Lattanzio Pagani (dal Vasari denominato "Lattanzio della Marca"), figlio di Vincenzo e suo degno continuatore, costituisce la pala d'altare.

chiesa_stantamaria_04

Nel transetto di destra, invece, si trova il quadro dell'Apparizione del Sacro Cuore alla Beata Margherita Maria Alaloque, olio su tela del rinomato pittore Luigi Fontana (1827-1908). Tornando indietro, in fondo alla chiesa, sopra il tamburo d'ingresso è situato l'organo realizzato dal celebre artigiano veneto Callido nel 1794 e recentemente restaurato.

 

Newsletter

Nome:

Email:

Pagina Ufficio Cultura e Turismo Monterubbiano

 

find-us-on-facebook

 

armata di pentecoste